Un articolo di due studentesse dello Scacchi sulla rivista dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

Lo scorso 5 aprile un piccolo gruppo di studenti del progetto EEE ha partecipato alla FERMI masterclass,  giornata di formazione sull’ esperimento FERMI, organizzata dalla locale sezione dell’ Istituto Nazionale di Fisica Nucleare in rete con enti di ricerca nazionale e internazionale.
Al termine tutti gli studenti partecipanti dalle varie sedi sono stati invitati a redigere un articolo sulla loro esperienza.

L’articolo delle studentesse Elettra Colonna (4C)  e Chiara Neglia (4E)  è stato scelto tra tutti quelli pervenuti alla redazione della rivista ufficiale dell’ Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) “Asimmetrie” e sarà a breve pubblicato.

Ai complimenti della redazione di “Asimmetrie” si uniscono quelli di tutta la scuola!
20190405_132953

Squadra dello Scacchi al primo posto per le app del progetto NERD

Si riporta il comunicato ufficiale.

“Si è conclusa la quarta edizione del progetto “NERD?” (Non E’ Roba per Donne?), promosso dal Politecnico di Bari, l’Università di Bari e dalla stessa IBM, per promuovere l’informatica nell’universo femminile e aperto alle ragazze delle scuole superiori. Presenti alla manifestazione, il Prof. Filippo Attivissimo, Delegato all’Orientamento del Politecnico di Bari, la Dott.ssa Floriana Ferrara, Direttore Generale della Fondazione IBM e la Prof.ssa Antonietta Lanza, dell’Università degli Studi di Bari. La premiazione, con eccellenti valutazioni della giuria, si è svolta venerdì scorso al Politecnico, nel campus universitario di via Orabona.

I progetti premiati sono i seguenti:

Le app Virgilio, realizzata da studentesse dell’I.T.T. Dell’Erba di Castellana Grotte e Test Personalità dell’I.T.E. “Giordano” di Bitonto (Terzo posto pari-merito)

Le app Matera Inside, realizzata da studentesse I.I.S. “Pentasuglia” di Matera e Life Reminder del Liceo Classico “Orazio Flacco” di Bari (Secondo posto pari-merito)

L’app Orientamento realizzata da studentesse del Liceo Scientifico “Scacchi” di Bari (Primo posto)

Tutti i progetti sono stati valutati da una commissione da una commissione del team IBM Women in Technology (donne che svolgono professioni tecniche e ricercatrici), da tutor ed esperti, dal team della Fondazione IBM Italia.

Per maggiori informazioni sul Progetto NERD?: http://www.progettonerd.it/

La squadra dello Scacchi era composta da 4 studentesse della 4 i : Corinna Albino, Francesca Esposito, Daria De Luca e Sarah Palattella.

Alle nostre ragazze i complimenti di tutta la scuola.

Proroga scadenza candidatura Borsa di studio “Prof. Vito Cosimo Luisi” 2019

Considerato che la scadenza precedentemente comunicata per la candidatura alla borsa di studio “Vito Cosimo Luisi” (27 maggio) cadeva in un giorno di sospensione elettorale, che anche il successivo lo era e il 29 si è tenuta la giornata dell’arte, la scadenza è prorogata a venerdì 31 maggio, alle ore 13.

il modello è scaricabile dal sito o reperibile presso la stessa segreteria.

Borsa di studio “Prof. Vito Cosimo Luisi” 2019

Come è noto, da nove anni è stata istituita presso la nostra scuola una borsa di studio di 500 euro per premiare ogni anno, entro il 31 maggio, uno studente frequentante la quinta classe del nostro liceo, che si sia distinto nello studio delle scienze.

A tal fine sono considerati, oltre ai voti ottenuti negli anni in scienze e in fisica, anche le classificazioni in gare e olimpiadi, la pubblicazione di articoli e ricerche, la partecipazione ad attività progettuali scientifiche.

Si invitano, pertanto, tutti gli studenti interessati a prendere visione sul sito dell’Istituto del Regolamento della borsa di studio e dei relativi criteri di valutazione (https://liceoscacchibari.edu.it/wp-content/uploads/2016/05/BORSA-DI-STUDIO-REGOLAMENTO.pdf) e si invitano in particolare gli studenti delle quinte classi che ne abbiano i requisiti a proporre la loro candidatura entro e non oltre il 27 maggio pv in segreteria, secondo il modello scaricabile dal sito o reperibile presso la stessa segreteria.

Il workshop di fotonica dello Scacchi sui social media

Si rende noto che che alcune foto del Workshop organizzato al Liceo Scacchi per la realizzazione dei guanti ad infrarossi sono state pubblicate sui social media sotto il profilo del progetto PhabLabs 4.0, citando il lavoro fatto nella nostra scuola.

Di seguito i link alle pagine dei tre social media (facebook, instagram, twitter):

https://www.facebook.com/PHABLABS/

https://www.instagram.com/phablabs/

https://twitter.com/Phablabs40

Studente dello Scacchi medaglia di bronzo alle Olimpiadi della matematica

Gabriele Marino, studente della IV D del Liceo Scacchi, ha ottenuto la medaglia di bronzo alla finale nazionale delle Olimpiadi della Matematica che si è svolta a Cesenatico dal 2 al 5 maggio 2019.

La XXXV edizione delle Olimpiadi ha visto sfidarsi 300 studenti, giunti da tutta Italia, nella soluzione di sei problemi, quest’anno ancora più complicati rispetto alle ultime edizioni.

Referente d’Istituto per le Olimpiadi della matematica è il prof. Domenico Ricchiuti.

A Gabriele Marino vanno i complimenti e gli auguri di tutta la comunità scolastica.

IMG_20190505_101708

LABORATORIO DI FOTONICA AL LICEO SCACCHI

Dieci studenti del Liceo Scacchi, nell’ultima settimana di aprile, hanno portato a termine il workshop in due incontri che ha condotto alla realizzazione dei guanti ad infrarossi: un’esperienza didattica laboratoriale sulla fotonica e sull’utilizzo della piattaforma hardware Arduino. Il laboratorio nasce dal PHABLABS 4.0 project seguito dal centro di fotonica B-PHOT di Bruxelles, grazie al quale la nostra scuola ha ricevuto a fine gennaio il PHOTONICS Toolkit. Il responsabile del progetto prof. Ricchiuti ringrazia tutti gli studenti che hanno partecipato con grande entusiasmo e coinvolgimento: Ginefra Paolo (3I), VurroMartina Angela (4E), Fanelli Paolo (3M), Melfi Flavio Pio (3M), Modugno Marco (3M), Presa Gabriele Vito (3M), Ranieri Flavia (3M), Sassanelli Nicola (3M), Wierdis Riccardo Joshua (3M) e Zambetti Camilla (3M). Un ringraziamento anche al sig. Luigi De Mola per la preziosa collaborazione.

IMG_0407

Lo Scacchi all’International Muon Week

IMW
Dall’1 al 5 aprile scorso si è tenuta l'”International Muon Week“, una settimana di misure di velocità di arrivo dei muoni a terra che ha visto coinvolte 54 istituzioni fra scuole e grandi centri di ricerca in tutto il mondo. Capofila della raccolta dati il celebre FERMILAB, vicino Chicago. I muoni sono particelle subatomiche che in buona parte si originano negli strati alti dell’atmosfera terrestre e dopo poco decadono in altre particelle.  La loro vita è  talmente breve che, pur essendo molto veloci (quasi quanto la luce) non dovrebbero raggiungere il suolo. Tuttavia, proprio a queste velocità elevate, le correzioni relativistiche diventano importanti e “allungano” la vita ai muoni.
Il nostro Liceo ha partecipato nell’ambito della collaborazione EEE, insieme ad altre scuole italiane, alla procedura di misura, interamente condotta dal gruppo di studenti JUNIOR  del terzo anno (18 studenti delle classi 3C, 3D, 3E, 3G, 3H, 3I). La velocità misurata per i muoni che attraversano il nostro rivelatore è risultata di a (28,8 +- 3,8) cm/ns pari al 96% circa della velocità della luce.
Il report completo al link:

Studente dello Scacchi alla finale di Cesenatico delle Olimpiadi di Matematica

Gabriele Marino, studente della IV D del Liceo Scacchi, si è classificato al primo posto nella gara provinciale delle Olimpiadi della Matematica che si è svolta il 19 febbraio 2019 nella sede del Liceo “M. Spinelli” di Giovinazzo e al secondo posto assoluto nella classifica unificata BARI-BAT. Lo studente parteciperà alla finale nazionale di Cesenatico che si terrà dal 2 al 5 maggio.

Dieci studenti del Liceo “A. Scacchi”, sei del triennio e quattro del biennio, hanno partecipato alla competizione. Da segnalare il risultato di due studenti del secondo anno, Alessandro Procoli e Dante Leonardo Bruno, rispettivamente al 3° e 5° posto su 123 partecipanti alla gara di Giovinazzo.

Allo studente Gabriele Marino, agli altri studenti che hanno partecipato alla competizione e al prof. Domenico Ricchiuti, referente d’Istituto per le Olimpiadi della matematica, vanno i complimenti e gli auguri di tutta la comunità scolastica.

Il Liceo Scacchi alla finale delle Olimpiadi di Robotica

La Scuola di Robotica ci ha comunicato che il team del Liceo Scacchi C.C.C. BOT 6×6, composto da Paolo Ginefra di 3I e Gaetano Cherubino di 5B, guidati dal prof. Michele Gaeta, è stato selezionato per partecipare all’evento finale dell’edizione 2018-2019 delle Olimpiadi di Robotica, che si terrà il 29-30-31 marzo 2019 a Genova Nervi.

Complimenti ai nostri ragazzi.